Impianti in gestione

 Piscina del Comune di Santa Giustina

SANTA GIUSTINA
Dal gennaio 1995 Ondablu società cooperativa sportiva dilettantistica gestisce l’impianto Piscina-Palestra di proprietà del Comune di S.Giustina. 
L’impianto, inaugurato nel 1982, è costituito da una vasca da 25 x 10 metri , a 4 corsie, con profondità da 1,20 a 1,90 metri. Dal 2009 è operativa una seconda vasca a sfioro polifunzionale per attività speciali da 9,5 x 5,55 metri profonda 1,30 metri.
Nel 2003 la palestra – piscina è stata dedicata al comm. Giuseppe Muraro, sindaco di Santa Giustina dal 1960 al 1972 che con lungimiranza volle l'impianto.
La piscina di Santa Giustina ha la caratteristica di avere gli spogliatoi maschili e femminili nel piano interrato. Aspetti tecnici hanno impedito nel tempo la realizzazione di ascensori o l'installazione di servoscale per l'accesso al piano vasca dagli spogliatoi da parte di persone con disabilità fisica o con ridotta mobilità.
Per ovviare a questo problema, nel 1999, l'Amministrazione Comunale di Santa Giustina e la società di gestione Ondablu sono intervenute dotando l’impianto di spogliatoi con docce e servizi igienici attrezzati per persone con disabilità o con ridotta mobilità costruito sullo stesso piano delle vasche. 
Lo stesso anno il piano vasca della piscina grande è stato dotato di sollevatore fisso grazie al contributo della Fondazione Cariverona. Nel 2017 la società Ondablu ha acquistato un sollevatore mobile Blu One per favorire l'accesso alla vasca piccola per le attività speciali.
Ondablu gestisce inoltre la palestra, per quanto riguarda le attività extra-scolastiche, e una sala riunioni della capienza di circa 80 posti utilizzabile per assemblee, proiezioni, incontri di vario tipo.

 Piscina del Comune di Pedavena

PEDAVENA
Da gennaio 2004 Ondablu società cooperativa sportiva dilettantistica gestisce la Piscina Comunale di Pedavena. L'impianto è stato inaugurato nel 1986 ed è costituito da una vasca con le seguenti caratteristiche: dimensioni 25 x 10 metri, profondità 1,20-1, 60 metri, 5 corsie.
In questo impianto l'accesso alla segreteria della piscina, alla vasca e ai vari altri servizi, posti ad un piano inferiore rispetto al livello della strada, avviene tramite un tunnel non accessibile alle persone con disabilità motoria.
Per ovviare a queste barriere le persone con disabilità motoria o con disabilità fisica possono accedere con la propria automobile direttamente all'altezza della piscina e quindi del piano vasca e spogliatoi. Da lì si può accedere direttamente sul piano vasca ed utilizzare i servizi igienici posti a quel livello.

 Piscina del Comune di Pedavena

AGORDO
Da agosto 2014 Ondablu società cooperativa sportiva dilettantistica gestisce l'impianto Piscina-Palazzetto dello sport di proprietà dell'Unione Montana Agordina.
L'impianto inaugurato nel 2000 è costituito da una vasca da 25 x 13 metri, 6 corsie, profondità da 1,20 a 1,60 metri.
La piscina è accessibile alle persone con disabilità o ridotta mobilità. Per favorire l'accesso alla vasca, la piscina è dotata di sollevatore fisso.
Ondablu gestisce inoltre il palazzetto, per quanto riguarda le attività extra scolastiche.